Anno inizio: 2014 (in corso)

In una città l’offerta di sosta su strada è soggetta a continua trasformazione per garantire la qualità della vita e un’adeguata risposta alla domanda di servizi dei cittadini: dall’attivazione di nuovi ambiti di sosta regolamentata che coinvolge ampie porzioni del territorio cittadino, alla conversione di sosta per mutate esigenze del contesto come l’inserimento di sosta per disabili. Per tale motivo, il masterplan della sosta è da considerarsi la miglior rappresentazione di ciò che è presente su strada alla data di rilevazione, pur non potendo essere considerato esaustivo dello stato di fatto a livello puntuale.
Obiettivo del progetto è quello di fornire il quadro generale della sosta presente su strada in termini di posizione geografica, tipologia della sosta (pagamento, residenti, disabili, carico scarico, autorizzati e libera), disposizione geometrica (linea, spina, pettine) e numero di stalli (posti auto o moto).

Il masterplan della sosta su strada viene aggiornato periodicamente da AMAT.
Il Team di lavoro, adeguatamente formato sul tema della segnaletica verticale e orizzontale che disciplina la sosta, concorre alla mappatura del territorio aggiornando il database della sosta. In particolare, il lavoro è svolto in sinergia tra due gruppi di lavoro: il Team addetto al rilievo su strada e il Team tecnico interno.  Il primo si avvale di adeguati strumenti informatici (tablet) e applicazioni (APP sviluppate da AMAT) per riprodurre sinteticamente quanto presente su strada, mentre il secondo pianifica le attività, verifica le ordinanze che disciplinano la sosta e perfeziona in maniera puntuale il dato raccolto. Il risultato finale consente di fornire il quadro esaustivo di quella che è l’offerta di sosta su strada.  
Il masterplan dell’offerta di sosta su strada permette, inoltre, di raccogliere il dato di domanda, ovvero il numero di veicoli in sosta, catalogandoli rispetto alla posizione georeferenziata e alla tipologia di permesso legato alla targa (residente, disabile, ticket pagamento, ecc. ).
AMAT, incrociando il dato di offerta e di domanda, realizza analisi mirate che consentono al Comune di Milano di pianificare e attuare interventi di trasformazione e gestione della sosta, per efficientare la sosta e rispondere alle esigenze legate alla mobilità.

Temi collegati