Anno inizio: 2019 (in corso)

Il MobilityTag è uno strumento a supporto della mobilità sostenibile che permette alle aziende e agli enti, attraverso la compilazione di un questionario di autovalutazione, di evidenziare i punti di forza e le possibili criticità.
Una volta registrate sul portale mobilitytag.amat-mi.it, le aziende possono compilare 8 sezioni dedicate, quali Ciclabilità, Pedonalità, Trasporto Pubblico, Car Pooling, Car Sharing, Auto privata, Disabilità ed Ulteriori misure di mobilità, ottenendo così un’immediata visualizzazione del risultato delle politiche di mobilità attuate per ciascun tema e avendo la possibilità di individuare eventuali aree di miglioramento su cui poter operare.
I risultati ottenuti in ciascun tema concorrono inoltre a determinare il quadro complessivo delle azioni poste in atto, consentendo al Mobility Manager di trarre spunto per implementare nuove soluzioni che possano migliorare la qualità degli spostamenti dei propri dipendenti e clienti.

AMAT, in collaborazione con il Comune di Milano, Assolombarda, Confcommercio Milano e Unione Artigiani, firmatari del “Protocollo di Intesa per la promozione di politiche di mobility management e per favorire la mobilità sostenibile”, ha predisposto il questionario di indagine, presentato per la prima volta durante il convegno “Il Mobility Manager come figura chiave per la gestione della mobilità”, tenutosi il 3 giugno 2019, da cui sono scaturite le osservazioni che sono alla base del MobilityTag. Dopo un primo test, sviluppato in collaborazione con alcune delle aziende presenti al convegno, AMAT ha sviluppato il portale mobilitytag.amat-mi.it, in cui viene riprodotta la versione finale del MobilityTag. Accedendo al link, le aziende, previa registrazione, possono effettuare la propria autovalutazione e tramite un cruscotto che cambia colore in base alle risposte date, possono visualizzare i punti di forza e di debolezza sul piano delle azioni della mobilità sostenibile.

Temi collegati

Eventi collegati