Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio

Dichiarazione congiunta di intenti: Logistica urbana elettrica

Dichiarazione congiunta di intenti:

In quanto parte attiva nella logistica urbana, esprimiamo la nostra intenzione a passare a trasporti zero emission nelle città utilizzando furgoni e / o camion elettrici (ibridi). Il trasporto merci tradizionale in ambito urbano contribuisce all'inquinamento atmosferico con conseguenti rischi per la salute. Come organizzazioni responsabili vogliamo fare la nostra parte per affrontare questa importante tematica.

In quanto parte attiva nella logistica urbana siamo d'accordo che:

  • L'ambizione di raggiungere una logistica urbana a zero emissioni ento il 2025 è elevata, ma realizzabile.
  • Gli sviluppi nell’attuale tecnologia dei veicoli alimentati tradizionalmente non sono sufficienti per ridurre al minimo le emissioni locali e i livelli di rumore del traffico merci, e certamente non sono sufficienti a raggiungere il livello di emissioni pari a zero.
  • Allo stato attuale, i motori a trasmissione elettrica sono gli unici che non causano emissioni locali allo scarico, e, utlizzando energia da fonti pulite e rinnovabili, significa anche che essi possono essere totalmente neutrali in termini di CO2.
  • C'è solo un numero limitato di furgoni elettrici e un numero molto limitato di autocarri elettrici sul mercato per i quali è necessario fare un business case.

Per quanto soggetti attivi nella logistica urbana non possiamo da soli creare le condizioni per rendere questo business case fattibile. Per questo facciamo appello e contiamo su altre parti affinché contribuiscano anche loro attraverso:

  • Comuni: Un accordo uniforme sui privilegi/esenzioni per gli autocarri e furgoni a emissioni zero.
  • Autorità regionali, nazionali e / o europee: Sostegno finanziario per acquistare e utilizzare furgoni e/o camion elettrici (ibridi) finché non caleranno i prezzi dei veicoli.
  • Produttori: Lo sviluppo e la produzione di furgoni e / o autocarri elettrici (ibridi) che soddisfino i requisiti per la logistica urbana.
Email di contatto*:
Nome organizzazione*:
Persona di riferimento*:
Autorizzazione a rendere pubblico il nome dell'organizzazione:
Qual è (approssimativamente) il volume dei veicoli che la vostra organizzazione intende trasformare in veicoli a zero emission (per dare un’idea di grandezza alla coalizione):
Numero di autoarticolati:
Numero di autocarri:
Numero di furgoni:
Commenti addizionali:
Annulla