Anno inizio: 2012 (in corso)

La Linea M4 è la nuova linea della metropolitana di Milano attualmente in costruzione. Si estende tra San Cristoforo e Linate per una lunghezza complessiva di circa 15 km e prevede 21 stazioni, 30 manufatti di linea ed 1 Deposito-Officina. Crea di fatto un collegamento pubblico veloce lungo la direttrice est/sud-ovest attraversando il centro storico della città. 

Si tratta di una metropolitana leggera driverless, ad automazione integrale senza guidatore a bordo, con porte automatiche di banchina e una flotta di 47 veicoli a 4 casse intercomunicanti. La Linea ha una capacità di trasporto massima di 24.000 passeggeri per ora e per direzione. Fatta salva la zona del Deposito-Officina, tutta la Linea si sviluppa in sotterraneo, con due gallerie di linea a singolo binario. Lungo il tracciato sono previsti alcuni interscambi con le linee metropolitane esistenti e con le linee ferroviarie suburbane ed in particolare:

  • due interscambi in sotterranea con le esistenti linee metropolitane, uno con la linea M1, in corrispondenza della stazione San Babila e uno con la Linea M2, in corrispondenza della stazione Sant’Ambrogio;
  • un interscambio in superficie con la linea M3 a Missori;
  • tre interscambi con le linee ferroviarie suburbane in corrispondenza delle stazioni Forlanini FS, Dateo e San Cristoforo.

Infine, è previsto un collegamento diretto con l’aerostazione di Linate.

Tali connessioni si pongono come obiettivo quello di aumentare l’“effetto rete” su tutto il sistema intermodale di trasporto urbano ed extra-urbano.

AMAT svolge per la Linea metropolitana M4 la funzione di Alta Vigilanza a supporto del Concedente, con attività che spaziano dal Project Control sull’andamento dei lavori alla vigilanza sull’operato della Direzione Lavori al controllo a campione sui subappalti, fino alla funzione di Segreteria Tecnica della Commissione di Collaudo, includendo il supporto amministrativo e legale sui Protocolli di legalità ed MGO (Monitoraggio finanziario Grandi Opere).

Ancor prima dell’avvio dei lavori, AMAT si è occupata di fornire supporto e assistenza nelle fasi di gara (per quanto riguarda gli aspetti trasportistici, prestazionali e di esercizio) e contrattualizzazione della Linea M4.

Infine, sempre per quanto attiene la Linea M4, AMAT sta anche partecipando ad un Tavolo di Lavoro con il Politecnico di Milano finalizzato alla redazione di un documento di inquadramento sul rapporto tra l’opera e il contesto urbano.

 Maggiori informazioni: https://www.metro4milano.it/

Temi collegati