Anno inizio: 2019 (in corso)

Nato nel 2019, il progetto Officina Urbana è inquadrato nell’insieme delle attività che l’Amministrazione comunale rivolge principalmente alle aree di periferia della città.

L’obiettivo è di costruire una visione integrata dei quartieri di Milano e immaginarne lo sviluppo mettendo i progetti esistenti, in particolare il Piano Quartieri, in connessione ancora più stretta con i bisogni nascenti del territorio. A partire da questa premessa Officina Urbana si propone di generare idee e proposte per nuovi progetti concreti e finanziabili.

I progetti, che possono essere a carattere diffuso e a basso costo, incidono sulla qualità percepita dello spazio urbano, comunicandone progressivamente l’evoluzione. I principali temi di attenzione sono: micro-urbanistica; mobilità, strade e infrastrutture; paesaggio, verde e arredo; sostenibilità e resilienza.
 

Nell’ambito del progetto Officina Urbana, AMAT:

  • provvede all’elaborazione di documenti e affianca il Comune nelle riunioni e durante i confronti tecnici con i diversi soggetti coinvolti;
  • provvede alla raccolta e sistematizzazione di buone pratiche di disegno urbano e di spazio pubblico, con attenzione ai migliori casi studio europei ed internazionali al fine di elaborare manuali e linee guida;
  • passando attraverso momenti di incontri partecipati dai cittadini o da gruppi di interesse, elabora i progetti di urbanismo tattico;
  • supporta l’implementazione integrata degli standard di intervento progettuale, anche attraverso la supervisione e il costante confronto con gli attori incaricati della realizzazione degli interventi;
  • effettua rilievi precedenti e successivi all’intervento, monitorando gli ambiti di progetto per verificarne l’efficacia e il raggiungimento dei benefici attesi.

Temi collegati

News collegate