Anno inizio: 2016
Anno fine: 2020

Nel 2016 l’Amministrazione comunale ha avviato la revisione del vigente Piano di Governo del Territorio (PGT), attività che ha portato alla stesura di un nuovo Documento di Piano e di varianti al Piano delle Regole e al Piano dei Servizi.

Il PGT è lo strumento di pianificazione urbanistica a livello comunale in vigore in Regione Lombardia e ha lo scopo di definire l’assetto dell’intero territorio comunale. Il PGT è composto da 3 atti diversi: il Documento di Piano, il Piano dei servizi e il Piano delle regole. Il Documento di Piano (DdP) definisce obiettivi, strategie e azioni delle politiche urbanistiche comunali. Il Piano delle Regole individua e disciplina le aree e gli immobili compresi nel Tessuto Urbano Consolidato, le aree destinate all’agricoltura e gli ambiti oggetto di Rigenerazione individuati nel Documento di Piano. Il Piano dei Servizi disciplina le aree e gli edifici destinati a servizi e ad attrezzature pubbliche e di interesse pubblico o generale. Quest’ultimo documento comprende, secondo la normativa più recente in materia, il Piano delle Attrezzature Religiose (PAR).

Il procedimento di revisione del PGT e di redazione del PAR è stato accompagnato dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS).

Il PGT 2030 è stato approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 34 del 14/10/2019 ed è divenuto efficace in data 05/02/2020 a seguito della pubblicazione dell’avviso di approvazione definitiva del Piano sul BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 6.

All’interno del progetto PGT 2030 AMAT ha fornito supporto esperto sia nell’elaborazione dei documenti, sia nel corso delle riunioni e dei confronti tecnici con i diversi soggetti coinvolti. In particolare, ha svolto:

  • indagini mirate e predisposizione di elaborati testuali e cartografici relativi alla revisione del PGT;
  • predisposizione di DB, testi e cartografia per PGT Online e relativa implementazione;
  • predisposizione di progetto ArcReader relativo alle opere pubbliche, nonché relativo ai progetti in essere sponsorizzati dall'Amministrazione in ambito di processi di rinnovamento urbano, al fine della condivisione dei dati con settori terzi;
  • supporto alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica della revisione del Piano di Governo del Territorio (PGT) e del Piano delle Attrezzature Religiose.

Temi collegati