Le aree agricole sono definite come tali nel Piano di Governo del Territorio (PGT) per tre caratteristiche: la funzione economica, l’attività di salvaguardia del paesaggio, il ruolo di presidio del territorio. 
All’interno del territorio milanese sono identificate sia aree a tutela di usi agricoli già esistenti, sia ambiti destinati all’attività agricola di interesse strategico disciplinati dal Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale.

Grazie alle competenze territoriali, urbanistiche e informatiche presenti in AMAT, viene fornito un servizio di predisposizione di database, testi e cartografia georeferenziata delle attività agricole presenti sul territorio comunale e della relativa superficie coinvolta, all’interno di un continuo processo di monitoraggio e controllo, con riferimento alle specifiche norme del PGT. In quanto interessate da attività economiche, rappresentano anche ambiti di interesse per azioni volte all’economia circolare e alla decarbonizzazione.

Progetti collegati